Da vedere ad Ariccia


Santuario di Santa Maria di Galloro

Luogo di culto particolarmente caro ai cittadini di Ariccia, la chiesa di Santa Maria di Galloro si trova alla periferia sud-est della cittadina, lungo la Via Appia verso Genzano.

Leggi tutto...

Locanda Martorelli

È un edificio storico che affaccia sulla Piazza di Corte, testimonianza del periodo di intenso traffico artistico che si ebbe ad Ariccia, quale tappa obbligata del Grand Tour d'Italie nell'Ottocento.

Leggi tutto...

Chiesa di Santa Maria Assunta

Ultimo capolavoro di Gian Lorenzo Bernini - che ne progettò ogni dettaglio compresi gli arredi – la chiesa venne costruita a partire dal 1662 e consacrata il 16 maggio 1665 dal Cardinale Flavio Chigi, alla presenza del Papa Alessandro VII, committente dell'opera.

Leggi tutto...

Palazzo Chigi

Originariamente la costruzione del Palazzo si deve ai Savelli, che lo edificarono all'incirca nella seconda metà del '500, sulle antiche vestigia dell'acropoli romana, accanto all'antica Porta Napoletana.

Leggi tutto...

Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica è quella che fu l'antica Piazza di Corte, elegante cuore di Ariccia, punto di partenza per la visita della cittadina. La si incontra appena dopo il famoso Ponte e su di essa si affacciano i più importanti edifici della città.

Leggi tutto...

Chiesa sconsacrata di San Nicola di Bari

La chiesa, voluta da Alessandro VII Chigi, fu costruita da Gian Lorenzo Bernini in collaborazione con il fratello Luigi, sui resti dell'antica Collegiata di Santa Maria Assunta.

Leggi tutto...

Ponte Monumentale

All'ingresso del paese accoglie il visitatore l'imponente Ponte Monumentale a tre ordini di arcate, fatto costruire tra il 1847 e il 1854 da papa Pio IX su progetto dell'architetto Ireneo Aleandri.

Leggi tutto...