Da vedere a Rocca di Papa


Pratoni del Vivaro

Ai piedi di Rocca di Papa, la vallata dei Pratori del Vivaro appare come un'ampia distesa erbosa, delimitata a sud-est dal Monte Artemisio, ed a nord dal Maschio delle Faete e da Monte Cavo. L'immensa distesa, che ricade in parte nel Comune di Rocca di Papa ed in parte in quello di Velletri


Leggi tutto...

Via Sacra

Nel verde dei boschi che circondano Rocca di Papa, la Via Sacra del VII secolo a.C. portava al tempio di Giove Laziale su Monte Cavo. Aveva inizio al XII miglio della Via Appia e, costeggiando le rive del Lago Albano, si inerpicava fino al Tempio.


Leggi tutto...

Museo Geofisico

Sorge in posizione panoramica, sulla parte alta della cittadina che domina interamente. È ospitato all'interno della sede dell'Osservatorio Geodinamico, costruito nel 1886 per volere di Michele Stefano Rossi, uno dei padri della moderna sismologia.


Leggi tutto...

Fortezza Pontificia

Sorta sul sito di un santuario prima latino e poi romano, aspramente contesa in passato, la Fortezza rocchigiana è oggi un sito archeologico di grande valore che è stato inaugurato a maggio del 2011 dopo 4 anni di scavi.


Leggi tutto...

Santuario della Madonna del Tufo

All'uscita di Rocca di Papa, percorrendo la strada periferica che, attraversando i boschi, porta sulla Via dei Laghi, incontriamo il Santuario della Madonna del Tufo, edificato all'inizio del Cinquecento per ricordare un evento miracoloso attribuito alla Vergine Maria.


Leggi tutto...

Chiesa del Crocifisso

Situata a pochi passi dalla Chiesa parrocchiale dell'Assunta, la Chiesa del Crocifisso è un piccolissimo edificio religioso, il primo edificato nella Rocca nel XII secolo, e nel quale venne proclamato San Carlo Borromeo come patrono della città


Leggi tutto...

Chiesa di Santa Maria Assunta

La Chiesa di Santa Maria Assunta è la principale chiesa di Rocca di Papa, parrocchia e sede arcipetrale, oltre a rappresentare uno dei massimi esempi dell'architettura neoclassica dei Castelli Romani. Ospita opere artistiche di grande pregio, alcune risalenti al Quattrocento


Leggi tutto...